Ieri

Per volere dei fratelli Elio e Silvano Bandecchi e di Ettore Vivaldi, nel  1923 nasceva a Pontedera la Bandecchi & Vivaldi, come stamperia artigianale ancora a caratteri mobili indirizzata a un mercato di prodotti a stampa commerciali.

Nel 1936 entra in produzione la prima macchina automatica, per l’epoca una vera e propria rivoluzione che consentiva una stampa molto più rapida e precisa.

L’azienda cresce e si aggiorna tecnologicamente. Nel 1952 si rende necessario il primo trasferimento di sede, in locali più ampi e consoni alle dimensione delle nuove attrezzature e della raggiunta entità produttiva, ormai proiettata anche al mercato librario.

Il 1975 segna il primo “passaggio generazionale”. Alla famiglia Bandecchi subentrano in società Sauro Macelloni, Giuseppe Vannucci e Sergio Vivaldi, l’insegna societaria resterà comunque quella originaria.

Nel 1980 l’azienda addotta la tecnologia di stampa Offset, che consente di potenziare la già avviata produzione libraria e soprattutto di aprirsi al mercato dei cataloghi e dei libri d’arte, raggiungendo in questo settore una qualità di stampa ed editoriale di riconosciuto e alto livello, talché la Bandecchi & Vivaldi può dirsi oggi un brand di fama internazionale.

Inevitabile, nel  1993, il nuovo trasferimento della produzione in quella che è l’attuale sede, con oltre 1500 mq di locali – laboratori tecnologici, sale-macchina, depositi – e una logistica più funzionale e di più agevole accesso.

Oggi

Bandecchi & Vivaldi, come stampatore ed editore, sta vivendo il suo secondo “passaggio generazionale”, con l’entrata in società di forze nuove, un adeguamento delle macchine e dei servizi funzionali ai più avanzati livelli tecnologici, uno sguardo maggiormente focalilzzato sulle richieste in rapida evoluzione di un mercato sempre più competitivo ed esigente.

Bandecchi & Vivaldi è oggi nel settore tipografico ed editoriale l’incarnazione del vero made in Italy.

Gli operatori alle diverse fasi della produzione sono professionisti che da decenni portano avanti questo “mestiere”. Il know how si basa su un’esperienza di oltre  90 anni di stampa, ed è un sapere tramandato di generazione in generazione e che oggi si sposa con le più raffinate tecnologie offerte dal mercato.

Nel “mestiere” di cui la Bandecchi & Vivaldi va orgogliosa, le elevate abilità tecniche si intrecciano con una spiccata sensibilità artistica, al servizio delle opere di artisti visivi, fotografi, art directors, responsabili della comunicazione aziendale.

La sede operativa che comprende un magazzino di ampia metratura e macchinari d’avanguardia, è localizzata al centro della Toscana, crocevia del commercio e della logistica italiani.

La Bandecchi & Vivaldi acquista e utilizza materiali certificati e totalmente italiani e tedeschi, garanzia di qualità e fedeltà del prodotto tipografico ed editoriale nel tempo.